Natale

 

IL CALDO SOFFIO DEL NATALE

testo di Mauro Lo Verde
regia Teatro D'Oltre Confine 
scenografia Nadia Pedrazzini
con Nadia Pedrazzini e Antonio Basilisco

Quali animali saranno più adatti a proteggere il bambinello nella grotta?

Si fa avanti il feroce leone, la furba volpe e il pavone vanitoso in uno sfoggio di talenti e abilità. Ma ecco, là in disparte un asinello, che poco ha da offrire. Il maldestro ciuchino cercherà di diventare l’animale di Natale travestendosi e fingendo qualità non sue. Le sue buffe imprese divertiranno il pubblico fino a che l’inganno sarà svelato e un semplice soffio caldo annuncerà finalmente Natale.

 
NATALE E' NELL'ARIA
testo di Mauro Lo Verde
regia Antonio Basilisco
scenografia Nadia Pedrazzini
con Giorgio Branca e Lilli Valcepina
Auretta, un venticello giovane e gentile è stato convocato alla capanna per contribuire, nel suo piccolo, all'avvento di Natale. Eolo, il capo dei venti, le suggerisce di cercare, tra i venti della terra, quello adatto a creare l'atmosfera natalizia e portare sulla terra degli uomini quel senso di pace e fratellanza di cui hanno tanto bisogno. E così Tramontana, Grecale, Libeccio, Scirocco e altri, provenienti da tutte le direzioni del mondo, si suggeriranno portando il loro contributo. Tra lazzi, gag, risate e imprevisti, Auretta scoprirà che l'atmosfera giusta è quella che si creerrà mischiando i venti tra loro e soffiando nei sogni  degli uomini arie sconosciute e lontane, ma che li faranno sentire finalmente uniti. E arriverrà Natale!